Prenota una visita →
Istituto Medico Storico Di Eccellenza - Brevettato
Diamo un messaggio di benvenuto al Centro Medico Eudermico Italiano a tutte le persone che si rivolgono alle nostre sedi, iniziando un cammino verso l'eccellenza

Vedi anche:
Endocrinologia per la donna
Microchirurgia avanzata senza dolore

La visita urologica femminile è uno strumento importante per identificare possibili disturbi dell’apparato urinario. Tali disturbi sono in realtà molto frequenti e di solito sono a decorso cronico. Si tratta di malattie della vescica, di cistiti, di polipi vescicali (piccole formazioni all’interno della vescica), incontinenza urinaria, e non di rado calcolosi vescicale con frequenti calcoli di ossalato o di fosfato ammonico-magnesiaco.

Nelle cistiti croniche abbiamo frequentemente bruciore e indolenzimento, talvolta uno stato infiammatorio e febbrile. Per la calcolosi la forma peggiore sono i calcoli di ossalato, che sono duri come il marmo, e presentano spigolature che sono la causa più frequente del dolore, che talvolta inizia durante la migrazione del calcolo attraverso l’uretere, dove può provocare lesioni emorragiche.

I disturbi cronici delle vie urinarie sono la disuria (disturbi minzionali con perdite), oppure la enuresi (perdita di urina spontanea nelle ore notturne). Questa ultima patologia di solito è di origine neurogena, o legata ad una schisi (solco o spaccatura) delle ultime vertebre lombo-sacrali.

Molte forme batteriche delle vie urinarie spesso possono anche raggiungere la vagina e la vulva, e possono determinare ulteriori complicanze a carico dell’apparato genitale. Oggi esistono terapie mirate di ultima generazione, esclusive ad azione elettiva per le vie urinarie, che in breve tempo possono sconfiggere definitivamente le forme croniche. Se ogni malattia delle vie urinarie non viene ben curata, può dare gravi complicanze ai reni e generare delle nefropatologie talvolta anche gravi.

Un ultimo accenno alla chirurgia semplificata delle fistole anali e perianali, molto diffuse tra le donne.

Tali fistole possono essere cieca esterna o cieca interna, quando il tragitto fistoloso è aperto da un solo lato, oppure con tragitto fistoloso aperto da entrambe le estremità. I processi infiammatori e le complicanze infettive, infiammatorie, o gli ascessi perianali dovuti alla flora batterica locale sono frequentissimi, e possono essere causa di seri problemi, ove si impone un trattamento urgente.

La nostra chirurgia innovativa viene attuata con tecniche mini-invasive, evitando i danni dell’intervento tradizionale ancora largamente utilizzato, che era da ritenersi veramente molto doloroso e traumatizzante per gli esiti cicatriziali

A cura del direttore sanitario del Centro Medico Eudermico Italiano



Centro Medico Eudermico Italiano

Le nostre sedi